fbpx

Cosa visitare in Spagna e come farlo con Viaggiatore Singolo.

Viaggiatore Singolo

Viaggiatore Singolo

AUTORE

Viaggio  >  Europa  >  Spagna 

La cultura e i paesaggi della Spagna sono sicuramente punti di attrazione fantastici per un Viaggiatore Singolo.

 

La Spagna è una una nazione che sa lasciare il segno.

 

Raccontata da tutto il mondo e tra i famosi piatti, le Calienti danze, il colore dei mercati, il calore delle persone, la Spagna è per il Viaggiatore Singolo una nazione importante da vivere in pieno.

 

Barcelona è la mia città in Spagna.

 

Quando cominciai la mia personale avventura ho personalmente trovato in questa città un profondo legame.

 

Un misto perfetto di leggerezza, metropoli e mare.

 

Una di quelle da trattenermi per lunghi periodi e darmi la voglia di tornare ogni volta.


È una città nel quale, ancora ad oggi resto fedele, e che non posso far finta di negare questo profondo amore.

Però, in questo articolo non parlerò solo di Barcelona, ma ti lascerò tutti i consigli del Viaggiatore Singolo e quali posti visitare assolutamente in Spagna.

 

Oltre Barcelona, c’è sicuramente Madrid a portare il nome come capitale spagnola.

 

Tra l’altro, ancora oggi, una continua rivendicazione, tra le due per l’indipendenza.

 

Madrid è una città più istituzionale, con tanta storia da raccontare e che offre un luogo di scalo internazionale.

 

Poi c’è Siviglia, Valencia, Ibiza, l’Andalusia e tanti altre realtà che fanno della Spagna una nazione  incredibili da scoprire.

 

L’avvincente atmosfera del ritmo flamenco, le gustose pietanze e la leggera mentalità di una nazione vivace riesce a conquistarti in pieno.

 

La Spagna resta ancora tra le destinazioni più economiche dell’Europa pur essendo una nazione molto avanti.

 

 Spagna: Fuso orario 

                 UTC + 0 (Spagna Africana)

                 UTC + 1 (Spagna Europea) 

 

 Moneta: euro

 
Sei a questo punto della lettura 18%

Da ricordare anche l’enorme dose di buon senso degli spagnoli nel saper prendere la vita col giusto verso.

 

Questo articolo sarà un misto tra informazioni di viaggio e consigli su come approcciare in questa nazione.

 

Anche perché un Viaggiatore Singolo conosce bene l’importanza di vivere nel pieno un posto da visitare per conoscere aspetti che mai potresti vivere nel classico turismo.

 

La Spagna è veramente un facile accesso con un ottimo servizio.

Immagina come sarebbe se…

 

Potessi partire in qualsiasi momento con un semplice zaino per viaggiare solo perché ne hai voglia…

 

Prendere una città a caso e pagare un volo a poco senza troppi problemi.

 

Nessun limite e nessuna difficoltà particolare e saper cosa fare.

 

Sentirsi sicuri in ogni circostanza e seguire solamente il flusso dell’avventura di visitare posti incredibili in tutto il mondo.

 Viaggiatore Singolo  

Il viaggio è l’unico vero insegnante di vita.

 Mete di viaggio

Nei prossimi anni ci sarà una cambio radicale tra le mete di viaggio.

Ho bisogno di sentirmi vivo e provare la sensazione di scoperta, di vita e di scoprire nuove cose inaspettate.

 

Quando la provi una volta, poi ti strega e non va più via quella sensazione.

 

Si lega ad esperienze uniche.

 

Ti lega a quel modo di prendere il mondo con tanto rispetto, ma con la giusta leggerezza di viverlo. 

Perché in fondo ne abbiamo tutti paura.

 

Ma quella paura non proviene dall’esterno nel vivere il mondo, ma dall’interno perché crediamo di non esserne all’altezza.

 

Ci vediamo esterni al gioco della vita e la trattiamo come se nulla centrasse con noi.

 

Il mondo è il nostro tavolo di gioco nel quale imparare a fare le mosse giuste per divertirsi. 

 

Ecco perché per il Viaggiatore Singolo è estremamente importante sapere come farlo.

Ma credi sta stato facile? Per niente.

 

All’inizio ne avevo una forte paura.

 

Credevo di non essere in grado di viaggiare se non muovendomi nella massima zona di comfort.

 

Il tipo da agenzia tutto incluso.

 

Oggi, fare questo mi annoierebbe molto.   

4.7/5

Tornando a Barcelona, offre veramente tante cose da visitare e tanta energia da regalare senza dover spendere chissà cosa.

 

Una metropoli che permette a chi è in ufficio di prendere il monopattino e fare una pausa pranzo davanti al mare.

 

Una città piena di eventi tutto l’anno, con l’influenza internazionale di un aeroporto in continuo movimento e con una mobilità da permetterti di collegarti a tutto.

 

Molti eventi internazionali vengono ospitati nella città Catalana e che richiamo un pubblico importante da tutto il mondo.

 

World Congress in Plaza de Espana.

Sei a questo punto della lettura 25%

Questa città viene spesso confusa come polo estivo quando in realtà la città si svuota di residenti durante l’estate lasciando spazio al turismo internazionale.

 

Sconsiglio di visitarla in Agosto, o nei punti di alta stagione.

 

Potresti trovare qualche negozio chiuso e potresti vivere una spiaggia carica di turisti.

 

Barcelona da il meglio di se nelle stagioni più miti.

 
 

Quando c’è un qualche evento nell’aria, le tariffe tendono ad aumentare notevolmente fino a fare difficoltà nel trovare un posto onesto.

 

Il Viaggiatore Singolo conosce bene l’importanza di sapersi organizzare nei periodi migliori di viaggio e sfruttare al meglio i periodi più intelligenti dell’anno.

 

Questo è l’unica grande azione che permette di viaggiare alla grande.

 

Come spiego nel libro del Viaggiatore Singolo, l’importanza è nell’organizzarsi nel momento giusto per abbattere il viaggio di ben oltre l’80% della spesa mantenendo comunque gli stessi standard di qualità.

Uno dei più grandi errori che vengono commessi nella pianificazione di un viaggio è pretendere appunto la stessa qualità di esperienza durante il caos di agosto.

 

Molte persone spendono enormi somme in soli 10 giorni quando potrebbero suddividere tale somma per tutto l’anno a spot settimanali e godersi l’intero anno con tranquillità.

 

È questo approccio che renderebbe il viaggio una grande esperienza.

 

Perché permette di avere accesso a tutto nella modalità più tranquilla possibile.

 Barcelona

Capoluogo della Catalunya.

 Collegamenti

Barcelona è una città collegata benissimo da terra, mare e cielo.

Oggi, sono tante le compagnie disponibili per arrivare in Spagna a costo accessibile.

 

La stessa Norwegian mette a disposizioni dei voli low cost.

 

Uno dei trucchetti è sicuramente evitare la prenotazione andata e ritorno per non pagare troppo, ma sfruttare il sistema solo andata per goderti altri posti.

 

(Nel corso completo la spiegazione passo passo).

 

In questo modo puoi vedere diversi posti utilizzando, ed evitando, la maggiorazione del biglietto di ritorno e sfruttarlo per continuare a viaggiare.

Le compagnie sanno che una volta che partirai avrai bisogno anche di tornare a casa, e quindi aumentano di percentuale il costo biglietto.

 

Se eviterai questo puoi abbattere il costo biglietto di molto.

 

Un altro consiglio è quello di utilizzare gli scali, che molte compagnie utilizzano a Madrid, come meta per arrivare in Spagna.

Ti consigliamo altri articoli correlati:

Clicca qui >  Per scegliere nuovi articoli.

Sei a questo punto della lettura 30%

Madrid è un ottimo scambio logistico internazionale dove gli aeromobili vengono riforniti per affrontare il lungo raggio per l’oceano.

 

Infatti il gioco è prendere le compagnie che hanno mete a lungo raggio è riempire il volo fino a Madrid come possono.

 

Facciamo un esempio.

 

Una compagnia di bandiera americana preferisce riempire l’aereo dall’Italia verso Madrid per poi tornare negli Stati Uniti.

 

Molti di questi biglietti vengono venduti per Madrid, ma i passeggeri non sanno che sia lo scalo e la tratta Italia – Madrid deve essere venduta assolutamente. 

 

Quindi, non volare con sola destinazione Madrid, ma prendi quelli che utilizzano Madrid come scalo logistico.

 

Tanti altri segreti di video sono disponibili nel corso completo del Viaggiatore Singolo.

Per Barcelona dall’Italia vale lo stesso con l’aggiunta di molti voli low cost a contribuire lo spostamento di milioni di persone.

 

Quando le città sono collegate bene, riescono a ricevere un enorme traffico di visitatori tutto l’anno e gli aeroporti sono accessibili facilmente.

 

Barcelona è organizzata molto bene anche nei pressi dall’aeroporto El – Prat dove trovi tantissimi collegamenti che portano al centro città.

 

Dai taxi, al treno fino al comodissimo AereoBus.

La linea bus che spesso mi trasferisce da Plaza de Cataluña fino aeroporto.

 

Ultimamente aggiornato con 24 ore no stop a soli 5.90

Ti consigliamo altri articoli correlati:

Clicca qui >  Per scegliere nuovi articoli.

Sei a questo punto della lettura 60%

Comunque, è facile cadere nella trappola di spendere di più ottenendo meno comodità.

 

Quando organizziamo tutto prima e sappiamo come farlo, diventa facile avere il controllo

per fare le cose con calma.

 

Soprattutto quando andiamo di corsa, o abbiamo pochi giorni per fare le vacanze, questo tempo ci costa molto di più in soldi e in stress.

 

Quando ho creato per la prima volta Viaggiatore Singolo ero proprio qui a Barcelona.

 

Mi trovavo sulla “mia “ solita panchina sotto il W-hotel della famosa catena  Marriott Hotel.

Pensavo a come a volte cercano di venderti pacchetti di viaggio incredibile che non puoi permetterti quando invece diventa facile viaggiare se sai come farlo con astuzia.

 

Chi non ha bruciato date di vacanza perché ha ricevuto servizi scadenti e tanto pagati. 

 

Il Viaggiatore Singolo cerca di evitare tutto questo cercando di dare comode istruzioni per un viaggiando in solitaria.

 

Quando si è lontani da casa è importante che tutto vada bel migliore dei modi e che ci godiamo il massimo della vita.

 

Viaggiare in questo modo mi ha insegnato un diverso approccio al mondo.

 

 Barcelona: W Marriot Hotel – Playa de Barceloneta

 

 Coordinate: 41° 22′ 57″ N  2° 10′ 37″ 

 

 Lingue parlate: Catalano, spagnolo e inglese.

 

 

Ho imparato a gestire ogni situazione diversamente, anche nella vita di tutti i giorni.

 

È importante avere confidenza in un mondo sempre più collegato.

 

Mentre scrivo queste parole i Viaggiatori Singoli aumentano sempre di più, e sempre più persone riconoscono l’importanza di imparare nuove abilità. 

 

Il mondo sarà sempre più collegato, sempre più accessibile e questo apre a nuovi scenari futuri.

 

Oggi con un telefono puoi avere con te un traduttore internazionale, una mappa guida per andare dove vuoi e tantissime app per prenotare qualsiasi cosa in tempo reale.

Viaggiatore Singolo sarà lo stesso che incontri nel treno quando torni a caso con l’unica differenza di aver allungato il suo itinerario.

 

Per questo il calendario del Viaggiatore Singolo è diverso da tutti gli altri calendari.

 

Il Viaggiatore Singolo vuole uscire dagli schemi comuni e rivendicare quella profonda libertà tra tempo, viaggi e lavoro.

 

Grazie ad internet il lavoro ha subito una mutazione incredibile.

 

Questo stesso progetto è parte di questo ultimo concetto. Io stesso sono una persona che lavora online e che utilizza il viaggio come fonte di ispirazione.

Sei a questo punto della lettura 39%

Quando ricostruii la mia vita (vedi libro Un’altra chance in Adattiva) ho pensato a quale fosse la cosa più giusta da fare.

 

Quel tipo di vita che sapevo mi avrebbe offerto la libertà di creare una professione correlata a ciò che volessi fare. Essere libero di vivere.

 

Ecco perché ognuno può assaggiare l’essenza del Viaggiatore Singolo e poi decidere come applicarlo.

 

Trasferire le abilità, la conoscenza e quella dose di sicurezza che solo il viaggio solitario può offrire.

 

Sia chiaro, questa è una cosa che ripeto spesso.

 

Viaggiatore Singolo non è viaggiare soli e sperduti nel mondo in una tenda sotto la neve, ma è acquisire quella libertà, quella padronanza e la capacità di saper vivere il viaggio a prescindere dalla compagnia stessa.

 

L’80% delle persone non fa mai un viaggio perché aspetta la persona o il tempo giusto per farlo, il che significa non partire mai.

 

Il restante 15% ci prova a viaggiare, ma viene spaventata dalle tante insidie e paure personali. 

 

Il restante 5% posso dichiararsi Viaggiatori Singoli.

 

Con questo non voglio permettermi di dire di essere migliore o essere più bravi, ma di saper gestire le difficoltà con un approccio diverso perché conosciamo quanto conta non saperlo fare.

 

Ci tenevo a fare questo appunto e spiegarti come sia importante comprendere come Viaggiatore Singolo sia diverso dai soliti blog di viaggio.

 

Ma torniamo in Spagna…

Madrid in questo è famosa con la vicina cugina londinese per la sua metro.

 

Per i treni è consigliato prenotarli prima per il facile esaurimento dei posti.

 

Non avvalerti mai di venditore casuali, ma utilizza sempre rivenditori ufficiali o le macchine automatiche ove possibile.

 

Comunque online sono disponibili tantissime promozioni aggiornate da catturare al volo.

 

Le linee più veloci sono come sempre le più care da quelle più lente a minore costo.

 Per i treni è consigliato prenotarli prima per il facile esaurimento dei posti.

 

Non avvalerti mai di venditore casuali, ma utilizza sempre rivenditori ufficiali o le macchine automatiche ove possibile.

 

Comunque online sono disponibili tantissime promozioni aggiornate da catturare al volo.

 

Le linee più veloci sono come sempre le più care da quelle più lente a minore costo.

 

 Lingua madre:  Spagnolo

 

 Altre lingue:  Inglese in gran parte della nazione. 

 

Sei a questo punto della lettura 64%

Cartagena 

Viaggiatore Singolo

Allarghiamo adesso l’articolo in altre città per offrirti altri consigli di viaggio.

 

Cartagena è una bellissima città costiera da vedere.

Col suo affascinante nome, possiamo considerarla una perla nascosta della Spagna tra le coste della Murcia.

 

Fondata dai Cartaginesi 2000 anni fa e più, qui la storia ferma il tempo e la visita supera le aspettative. 

Con un anfiteatro Romano tra i famosi ristoranti e un museo tra antiche rovine romane.

 

Un’intero Museo Nazionale di Archeologia Subacquea ad aspettarti per vedere reperti riportati in superficie tra storici naufragi.

 

Bellissima anche la Cattedrale.

 

Cartagena: 10° 23′ 59″N 75° 30′ 52″ W

 

Quando si viaggia diventa veramente interessante scoprire come è facile muoversi nel mondo.

 

Grazie alle applicazione è in arrivo un mondo sempre più Sharing dove anziché acquistare un mezzo per muoverti diventa sempre più comune affittarlo per l’occasione.

Bla Bla Car è qualcosa di ancora più semplice perché permette di pagare solamente una somma come passeggero in una macchina dove tutti vanno nella stessa direzione.

 

Sono anni che ormai esiste questa app e continua a crescere nel mondo.

 

Puoi noleggiare qualsiasi cosa oggi.

 

Vivere l’esperienza e poi lasciare andare al prossimo viaggio.

 

Lasciare andare è sicuramente una cosa che caratterizza il Viaggiatore Singolo perché sa come è sia inevitabile non poter trattenere qualcosa per sempre.

 

Non attaccarsi solo per inutile possesso.

 

Questo è ciò che insegna il viaggio.

 

Oggi incontri qualcuno di speciale col quale passare una serata piacevole e poi sapere di non vederla più per il resto della vita.

 

Ma va bene cosi…

…ed è bello cosi. 

Tornado al sistema Sharing ti consiglio di dare un’occhiata a SailsSquare e dove sia arrivato il concetto di condivisione.

 

Una piattaforma creata per condividere le imbarcazione nello stesso modo di Bla Bla car.

 

Insomma, dividersi in modo organizzato una vacanza in barca con persone simili al tuo stesso interesse.

 

 APP: Disponibili su Android e Apple 

 

Sei a questo punto della lettura 72%

Girona

Viaggiatore Singolo

Girona è la seconda città della Catalunya.

 

Porta d’ingresso per molte compagnie di bandiera inglese, ma solo come transito verso Barcelona.

 

Però ultimamente questa città ha subito un nuovo flusso turistico grazie alla famosa serie tv Game of Thrones.

 

Una città storica e di grande impatto.


Con la serie televisiva molti percorrono gli stessi passi dei famosi protagonisti.

Prendere una macchina in Spagna…

 

Per quanto conta la guida in Spagna è importante avere rispetto della legge stradale.

 

Oltre a parcheggiare in ordine l’autovettura noleggiata è importante rispettare i limiti di velocità.

 

È un paese leggero e lascia molto vivere, ma bisogna sottovalutare questa percezione perché all’improvviso puoi ritrovarsi una squadra anti sommossa pronta ad intervenire.

 

Spesso ho visto personalmente in azione le autorità sbucare dal nulla e con grande organizzazione per la difesa del cittadino.

 

Le città sono sicure anche se danno l’impressione di apparente libertà come appunto detto prima.

 

Grazie a Google oggi puoi orientarti tranquillamente ovunque, tuttavia ti consiglio di prendere la macchina solo se è proprio necessario.

 

In Spagna gli Hotels, gli appartamenti e gli Hostel sono sempre un punto avanti all’Italia.

 

Realizzati con grande gusto e stile architettonico, offrono qualche stella di qualità maggiore rispetto a noi.

 

Un 4 stelle in Spagna è migliore di molti 5 stelle in Italia.

Dispiace dirlo…

…ma è propio cosi.

 

Per entrare pienamente nell’avventura di viaggio ti consiglio di prendere un Hostel come riferimento primario per poi avvalersi delle varie offerte per salire di livello.

 

(Nel corso completo spiego la strategia di pernottamento completa).

 

Gli Hostel all’estero hanno una concezione diversa da quella come noi la conosciamo.

 

In Italia l’hotel è visto come qualcosa di estremante scadente, di pericoloso e di vergognoso, mentre all’estero è spesso utilizzato come riferimento di gioventù, divertimento e collegamento tra persone.

 

Lo ammetto, ora non vado più per motivi di lavoro, ma ogni tanto lo prenoto comunque per tornare a trovare alcune strutture divertenti.

 

Assolutamente, non equivale ad essere in un Hotel di stile, ma è proprio la bellezza di uscire dalla zona di comfort.

 

Ricordo ancora la prima volta quanto io fossi terrorizzato.

Sigets 

Viaggiatore Singolo

Un gioiellino della Costa Dorata a mezzora da Barcelona. 

 

Basta prendere il treno sotto Passeig de Gràcia proprio vicino Casa Batlló

 

Una bomboniera.

 

Uno di quei posti nel quale hai voglia di tornare ogni volta.

Pochi sanno il potere di Sitges nella storia.

 

Bacardi nasce proprio li, o meglio il signor Bacardi.

Il famoso Brand, che oggi raccoglie più di 200 marchi, nasce come azienda a Cuba, ma Facundo Bacardi Massò è di Sitges.

 

Infatti un museo Bacardi è presente tra le stradine.

Non  solo.

 

A Sitges ho scoperto qualcosa di più.

 

Era la meta preferita di Freddy Mercuri.

 

Tra le stradine locali infatti Il grande Freddy passava i suoi momenti di divertimento.

 

 Sitges: 41°14′ 02″ N 1° 48′ 15″ E

 

 

Valencia

Viaggiatore Singolo

Considerata la terza città per importanza, Valencia è un grande tocco di architettura e tradizione. 

 

Quasi contenta di restare distante dal turismo commerciale, Valencia sa il fatto suo.

 

Città con un grande clima, una posizione strategica per gli spostamenti e ricca di attrazioni.

 

Moderna è tradizionale.

 

Molti architetti prendono ispirazione dalle note costruzioni.

Bella e sicuramente da vedere anche per solo 36 ore.

Sei a questo punto della lettura 85%

Ibiza

Viaggiatore Singolo

Una delle isole Baleari chi non conosce Ibiza anche solo per il suo nome.

 

Famosa per la movida, per l’estate da puro divertimento e centro di riferimento per la vita notturna.

 

Personalmente la preferisco verso Ottobre o Giugno perché in quel periodo l’isola è veramente bella da vivere.

 

Definita isola del divertimento, Ibiza è sicuramente una meta per chi ha l’animo della movida.

Andalusia

Viaggiatore Singolo

Andalusia

 

L’Andalusia è un luogo che sa come sedurre un Viaggiatore Singolo.

 
 

Per uno giorno, o per settimane, l’Andalusia un tappa viaggio da film.
Facile da raggiungere, buoni collegamenti interni e un popolo che ama vivere con leggerezza.

 

Ama il sole, il cibo e la tranquillità.

Tutti debbono passare almeno una volta per questo posto.

La regione Andalusa racchiude incredibili città come:

  • Cordoba

  • Malaga

  • Granada

  • Ronda

  • Marbella

  • Malaga

Inizia a viaggiare come un Viaggiatore Singolo. 

 Clicca qui >  Per visitare la pagina ufficiale.

Sei a questo punto della lettura 90%

Galicia

Viaggiatore Singolo

Galicia (Galizia)

 

La Galicia è comunità autonoma.

 

Bagnato dal mar Cantabrico e dall’oceano Atlantico fu considerato dai Romani la fine del mondo.

 

Un posto ai confini, con grandi scogliere e lunghe insenature che si addentrano nella costa.

 

Alcuni monumenti dichiarati Patrimonio dell’Umanità dall’UNESCO.

Aragona

Viaggiatore Singolo

La regione di Aragona si trova nella Spagna nord-orientale.

Aragona passa è un gioco di montagne e valli continue nel quale visitare attrazioni culturali e paesaggistiche incredibili.

 

Bilbao

Viaggiatore Singolo

Bilbao sta diventando una città spagnola molto visitata.

 

Con un suo personale cambio d’immagine, Bilbao a messo in atto una trasformazione urbanistica incredibile.

 

Bilbao è diventata luogo per le varie produzioni cinematografiche fino ad arrivare al successo internazionale che l’ha eletta mecca degli appassionati d’arte.

 

Bilbao è la meta perfetta per un viaggio a nord della Spagna.

Sei a questo punto della lettura 95%

Santander 

Viaggiatore Singolo

Santander è una città dall’elegante passato e affacciata su una suggestiva baia.

 

Grazie alle miti temperature Santander è stata per decenni una località chic dai ricchi borghesi come posto turistico nel quale passare vacanze.

 

Oggi è infatti una delle località balneari più famose della Spagna.

Scelta per belle spiagge, per gli ottimi servizi e per gli eventi di divertimento, Santander richiamo.

 

Tappa del Cammino di Santiago, dove i pellegrini possono trovare riposo per la meta successiva.

Siamo arrivati alla conclusione.

 

Considero la Spagna la versione leggera dell’Italia.

 

Molto vicina alla nostra nazione, ma con la giusta sfumatura di un posto vivibile.

 

È il paese che molto ci assomiglia come territorio, infatti molti italiano restano per viverci.

 

Ti consiglio di fare un viaggio quanto prima e goderti l’intera nazione replicando gli spostamenti locali come un vero Viaggiatore Singolo.

Ne vale veramente la pena.

 

La Spagna veramente bella. Parola da Viaggiatore Singolo.

 

Spero ti abbia fatto piacere leggere questo articolo e ne apprezzerei un tuo parere.


Puoi condividerlo con altri Viaggiatori Singoli alla ricerca di un luogo nel quale ritrovarsi.

 

Buon viaggio.

 

Viaggiare Singolo.it

Articoli consigliati

Cosa visitare in Italia.

Viaggio  >  Europa  >  Italia  >    Quando si tratta di ricordi di viaggio non possiamo escludere assolutamente il potere coinvolgente dell’Italia.   In ogni

Scarica PDF tascabile

Facebook
Twitter
LinkedIn
Telegram
Email
Skype
Pinterest
WhatsApp
2019 – All Rights Reserved |  Privacy Policy  |  Hai bisogni di aiuto?

Risorse utili

Iscriviti per ricevere novità, iniziative e aggiornamenti.

Viaggitore Singolo è un progetto personale Adattiva.